Affrontiamo subito l’elefante nella stanza.

In Italia, quando parliamo di web agency (o come si fanno chiamare oggi, agenzie digitali), parliamo quasi sempre della tipica agenzia che brucia qualche decina di migliaia di Euro dei clienti in campagne pay per click o di “lead generation” che portano zero clienti qualificati.

O che li bruciano in siti mal funzionanti, da rifare dopo poco tempo. Ti sei mai chiesto perché un sito aziendale (per un’azienda che lo usa seriamente per il proprio business) spesso non dura più di 2 o 3 anni? Non è solo questione di “ammodernare” la grafica con gli ultimi trend.

E che subito dopo aver incassato l’ultima tranche di pagamento spariscono, per passare da un progetto all’altro al prossimo cliente al quale spennare budget, lasciando una scia di cadaveri digitali.